giovedì 4 settembre 2014

Peristeria elata: l'orchidea a forma di colomba o fiore dello Spirito Santo


All'estero nei Paesi di lingua inglese viene chiamata Holy Ghost Orchid. 
L'orchidea colomba è il simbolo di Panama. Ne è diventata ufficialmente il fiore nazionale grazie a un decreto presidenziale del 1980. Ora però questo fiore si trova in grave pericolo di estinzione per via della sua bellezza, che la rendono oggetto del traffico illegale della flora esotica.
 L'uomo, ancora una volta, si distingue per la propria capacità di distruggere ciò che la natura crea, in nome del denaro.


Il colore e la forma della Peristeria elata ricordano una colomba bianca che dispiega le ali per spiccare il volo.
 Un'immagine che richiama uno dei simboli biblici legati alla manifestazione dello Spirito Santo. 
Il suo nome dunque sarebbe legato al credo religioso, probabilmente da tempi molto antichi. Del resto la sua denominazione botanica deriva dalla parola greca "Peristerion", che significa proprio colomba. 

L'orchidea colomba cresce in modo spontaneo non soltanto a Panama, ma anche in Costa Rica, in America Centrale, in Colombia e in Venezuela. 
La si trova soprattutto ai margini dei boschi, nelle vicinanze dei cespugli o dei tronchi d'albero. 
Nel proprio clima e habitat ideale la Peristeria elata fiorisce da luglio a ottobre e supera l'altezza di 1 metro.
 Pare che i suoi fiori, dai petali candidi e carnosi, siano molto profumati. Anche questo aspetto la rende purtroppo preda dei traffici illegali e il suo habitat risulta inoltre in pericolo a causa della deforestazione.


Il candore dei fiori è screziato da striature color porpora, che si presentano soprattutto verso il centro dell'orchidea colomba.
 I pistilli sono invece di colore giallo.

 L'orchidea colomba è stata inclusa ufficialmente nella lista delle piante a rischio di estinzione stilata dal Trattato di Washington sul commercio internazionale delle specie di flora e fauna minacciate.

 Marta Albè
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...