mercoledì 10 giugno 2015

Cina: la voragine misteriosa che nasconde un meraviglioso ecosistema


In Cina, in una misteriosa cavità calcarea, si è sviluppato in modo sorprendente un ecosistema a dir poco meraviglioso. 
Il fenomeno è stato scoperto nella provincia di Hubei, nella Cina centrale.
 Il paesaggio è accessibile soltanto attraverso una corda e una scaletta. Così ci si può avvicinare per osservare un ambiente umido che ha portato allo sviluppo di un ecosistema lussureggiante, autosufficiente e in gran parte incontaminato.

 Questa dolina cinese si è creata a seguito di processi carsici in una regione dal clima umido, tipico della contea di Xuanen. 
La dolina fu scoperta alcuni decenni fa ma solo una manciata di persone sono riuscite ad introdursi in questo paesaggio per osservarlo in profondità. 
Si ritiene che la cavità calcarea possa raggiungere una profondità di circa 290 metri e che abbia una superficie di circa 6,7 ettari. 

Grazie alla sua posizione indisturbata e alle condizioni di crescita favorevoli, la dolina ha sviluppato un ecosistema fiorente che fino a questo momento è rimasto nascosto agli occhi del pubblico. 
La luce del sole raggiunge questo spazio attraverso un'unica apertura nella roccia, che permette inoltre di raccogliere la pioggia. Si è formato così un paesaggio umido e ricco di ossigeno, ricco di vegetazione con particolare riferimento alle felci.

In questo luogo incantevole troviamo anche fiori profumati e muschi che creano un morbido tappeto verde sulla base rocciosa della dolina. 
Le pareti rocciose di questo luogo hanno permesso di nidificare a centinaia di rondini, che qui hanno trovato gli insetti di cui nutrirsi.










Marta Albè
 Fonte foto : La Presse/Xinhua

Il limone, alleato prezioso


Voglia d’estate, voglia di sentirsi in forma, dentro e fuori.

 Oggi parliamo del verdello o “limone d’estate” (Citrus limon), una delle varietà di limone più pregiate, appartenente alla famiglia delle Rutacee, tipica della fascia tirrenica del Messinese, con piccoli frutti dalla buccia verdina, compatta e aderente alla polpa .

Dissetante, aromatico, ricchissimo in vitamina C e sali minerali, il limone è diventato il protagonista indiscutibile della nostra tavola per una sana e corretta alimentazione.


Il Verdello viene anche detto “limone d’estate”, in quanto unico limone raccolto nel periodo estivo.
 Si tratta di una tipologia di limone dal caratteristico colore verde e dal profumo intenso, prodotto dagli oli essenziali presenti nella buccia. 
Contiene vitamina A, B e C le quali rafforzano le difese immunitarie.
 Ha proprietà diuretiche, antisettiche e astringenti, un forte potere depurativo, oltre ad essere, al contrario di quanto si creda, molto alcalino. 
A chi vuole iniziare una dieta disintossicante, consiglio sempre il succo di mezzo limone preso ogni mattino a digiuno diluito in un bicchiere d’acqua tiepida, l’effetto è immediato, riattiva l’organismo, purifica e riesce a riequilibrare l’intestino, ma anche se non siete a dieta, prenderlo gioverà al vostro organismo.

 Il succo di limone può essere applicato sulla pelle in caso di eritemi solari, in quanto astringente. 
Adesso che è il periodo dei primi raffreddori estivi, ve lo consiglio in quanto è un ottimo antibiotico naturale, combatte inoltre lo stress, protegge i fumatori dalle malattie, aumenta le prestazioni sportive e agisce sulla crescita e prevenzione alla senescenza. 
Ma non dimentichiamoci che questo meraviglioso frutto è anche un prezioso alleato in cucina, saporitissimo e molto profumato, per carni, salse, creme dolci, arricchisce i piatti con il suo caratteristico sapore aromatico, soprattutto nei piatti a base di pesce.
 E per concludere vi suggerisco di provare una deliziosa bevanda estiva fatta in casa a base di succo di verdello, acqua fresca e zucchero di canna o, se siete a dieta, la stevia in polvere.

 Fonte www.rivistanatura.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...