mercoledì 31 ottobre 2018

Scoperti in Perù 19 idoli in legno di 750 anni fa


Sono stati scoperti nei giorni scorsi i 19 idoli in legno simili ad esseri umani nella città di Chan Chan, in Perù, reliquie di oltre 700 anni fa alte circa 70 centimetri.
 Le figure antropomorfe fanno parte della zona più antica della capitale del regno Chimù, una cultura che si sviluppò fra il 900 e il 1430 circa, quando venne assorbita e conquistata dall’impero Inca.


Nonostante la “città che si scioglie”, come viene chiamata, sia parte del patrimonio UNESCO dal 1986, il corridoio con i 19 idoli è stato scoperto soltanto di recente. 

Il corridoio era probabilmente l’entrata di accesso a un luogo per le cerimonie religiose o a una piazza pubblica, e chiunque vi passasse accanto doveva rimanere impressionato dai misteriosi idoli di legno.
 La scoperta delle statue è avvenuta per caso durante i lavori di restauro delle mura del complesso di Utzh An, iniziato nel giugno 2017 che dovrebbe terminare nel maggio 2020.


Nonostante sembrino simili, ogni statua è scolpita in modo unico, e alcune indossano maschere di argilla. 
Altri idoli hanno uno scettro in mano e sono affiancati da un oggetto circolare simile a uno scudo, ma di questi non sono state fornite fotografie.



Fonte: vanillamagazine.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...