mercoledì 21 novembre 2012

Lawrence d'Arabia

" Non tutti gli uomini sognano allo stesso modo.......Io intendevo creare una nazione nuova, ristabilire un'influenza decaduta, dare a venti milioni di Semiti la base sulla quale costruire un ispirato palazzo di sogni per il loro pensiero nazionale...." 

 I sette pilastri della saggezza" di T.E.Lawrence


Thomas Edward Lawrence, più conosciuto con lo pseudonimo "Lawrence d'Arabia" o come "Re senza corona d'Arabia". Secondo di cinque figli illegittimi, nasce il 16 Agosto del 1888 ( o il 15, la data non è certa ) a Tremadoc, un paesino del Galles settentrionale, da una relazione che il Padre, un Irlandese di nome Thomas Chapman ebbe con la sua governante, Sarah Madden. E stato uno dei capi della rivolta Araba dell'inizio del '900, per la sua attività militare è stato decorato con la Legion d'onore. Molto fiero di essere considerato l'artefice della rivolta Araba contro i Turchi, allo stesso tempo però era molto depresso per il fatto che tutte le promesse di libertà che aveva fatto agli Arabi a nome del governo Britannico e Francese non vennero mantenute, anzi queste stesse nazioni si spartirono il medio oriente calpestando i diritti degli Arabi, iniziando di fatto la colonizzazione del territorio.

Deluso e amareggiato dagli eventi post-bellici, si dimette dalla carica di consigliere politico degli affari Arabi, rifiuta la carica di vicerè delle Indie e si ritira a vita privata in Inghilterra, per un pò di tempo vi riesce, ma nel 1922 in cerca di una nuova identità, Lawrence cancella letteralmente la sua. Dapprima sarà il soldato carrista T.E. Smith, dopo l'aviere T.E. Shaw ed infine l'aviere meccanico John Hume Ross, nome con il quale si arruola nella Raf, da lì a sette anni sarà espulso e nuovamente arruolato due volte. Come aviere, Lawrence è al centro di un incidente poco conosciuto avvenuto la sera del 17 maggio 1919 all'aeroporto romano di Centocelle ( allora aeroporto "Francesco Baracca"). Durante uno scalo tecnico nel trasferimento dall'Inghilterra verso Il Cairo, il suo aereo, a causa della scarsa visibilità si capovolge: due dei membri dell'equipaggio muoiono mentre gli altri, fra cui lo stesso Lawrence, rimangono leggermente feriti. Avuta notizia dell'incidente, il re Vittorio Emanuele III si reca personalmente a trovare Lawrence ( che a trentuno anni era già personaggio di rilievo, almeno tanto da scomodare un sovrano ) ricoverato in ospedale. Ma Lawrence era conosciuto anche per essere un ottimo motociclista, era amico di Brough Superior, progettista e costruttore di motociclette omonime, moto che nel 1928 toccavano i 130,6 mph, record non ufficiale di velocità su di una moto dell'epoca.

Epica la sfida di Lawrence in sella alla sua Brough Superior ( in totale ne possiederà 7, con le quali in 12 anni percorrerà 500.000 Km ) contro un biplano da caccia Bristol nel 1927. ” La moto sembrava impazzita sulle numerose buche della strada. Per poter riprender dopo ogni salto la giusta traiettoria ero costretto a chiudere bruscamente il gas. Solo allora l’aereo mi arrivava sopra la testa. Poi, non appena potevo riaprire e lanciarmi a 100 miglia lo lasciavo indietro”. Il Bristol montava un motore Rolls Royce Falcon che arrivava a toccare i 163 Km/h, la Brough Superior con i suoi 62 cavalli di potenza poteva toccare i 170 Km/h. Il 13 Maggio del 1935, quando oramai si era ritirato a vita privata, mentre stava percorrendo a bordo della sua motocicletta una piccola strada di campagna che portava da Bovington Camp a Cloud Hill, Lawrence è vittima di un brutto incidente, secondo molti non del tutto casuale. Ne uscirà in coma e morirà alcuni giorni dopo, il 19 Maggio nella sua casa di campagna, è sepolto nel cimitero di Moreton, sotto una modesta pietra tombale ma nella chiesa di Saint Martin, a Wareham, c’è un sarcofago con la scultura di Lawrence sul letto di morte in abito beduino al fianco del quale una tavoletta di marmo porta la scritta :

 " T.E.L. che dovrebbe dormire tra i re".

Tassili Algeria


Nelle catene montuose dell'Alto Atlante a nord, al Sudan al Sud, e dall'Egitto verso l'Oriente, verso l'Oceano Atlantico ad ovest.C'è il deserto Con 8 milioni di chilometri quadrati.
In una valle denominata Ighargharen.sono state scoperte pareti rocciose coperte di pittura (più di 5.000). Vi sono rappresentazioni di giraffe, elefanti giganti, hipopótamos, animali e figure Humanoides.nel 1957. Henry Lhote classificò la grande quantità di pictografías in dodici gruppi. Di tutti i dipinti il più incredibile è quella che si vede una specie di sub con il suo abito completo e per uso subacqueo con le scanalature nella sua parte frontale, che riflette per avere un movimento maldestro dando l'impressione di Levitar o volare legato a qualcosa di mezzo di un cavo lungo. Per questo disegno, di sei metri di altezza, Henry Lhote lo chiamò il grande marziano Dio. Un altro dipinto molto interessante è quello che è stato battezzato come "la donna scanalata" e rappresenta una figura femminile (che sembra è fluttuare) Con le lunghe braccia estese all'indietro,che traina un altro essere inginocchiato e piegato in avanti. Un altro appare lanciando un disco strano. Particolarmente ci sono molti dischi realizzati in colori dierentes e tutti sembrano galleggiare. Tassili è stata dichiarata dall'UNESCO come Patrimonio Culturale dell'Umanità e per alcuni esperti è "la Cappella Sistina del Paleolitico", con dipinti che in alcuni casi raggiungono i 10.000 anni di antichità.

nocensura.com: Le 89 Fondazioni Bancarie: patrimonio di 50 miliar...

nocensura.com: Le 89 Fondazioni Bancarie: patrimonio di 50 miliar...:
Cliccare qui

di Oreste Tarantino


Un cane è il tuo amico per la vita

Janis Joplin

Janis Joplin cantante Rock , voce impareggiabile ,icona della musica mondiale arrivata fino ai giorni nostri . Persona estroversa con stile inconfondibile sia nelle performanc musicali da artista sia nel privato , insegue ideali come Peace & Love che la portano a prender parte del movimento Hippy o Figli dei Fiori . Muore giovanissima all'età di 27 anni ecco alcune sue frasi celebri ; Non venderti sei tutto cio che hai . Sul palco faccio l'amore con più di 25 mila persone e poi torno a casa da sola .

Una nuova energia


Arriva un momento nel quale vedi la futilità dello sforzo.
Hai fatto tutto quello che potevi fare e non sta succedendo niente.
Hai fatto tutto quello che è umanamente possibile.
Che più puoi fare?
Sentendosi completamente impotente, uno abbandona tutta la lotta.
Ed il giorno nel quale la ricerca si trattenne, il giorno nel quale non stava cercando qualcosa,
il giorno nel quale non stava sperando che succedesse qualcosa,
cominciò a succedere.
Sorse una nuova energia, di nessuna parte.
Non veniva da nessun posto.
Veniva da nessun posto e di tutte parti.
Stava negli alberi, nelle rocce, nel cielo, nel sole, nell'aria;  stava da tutte le parti.
Stava cercando con tanto sforzo pensando che stava molto lontano,
e stavo tanto vicino e tanto prossima!
Gli occhi avevano messo a fuoco nella lontananza, nell'orizzonte,
ed avevano perso la capacità di vedere quello che è giusto al lato.
Osho

Una goccia nell'oceano


Le percezioni

Pink Floyd - Coming Back To Life

Poesia di Martha Medeiros

di: Martha Medeiros

Il cammino dei lavoratori

Il Quarto Stato è un celebre dipinto realizzato dal pittore Giuseppe Pellizza da Volpedo nel 1901.
Inizialmente intitolato Il cammino dei lavoratori

Opera simbolo del XX secolo, rappresenta lo sciopero dei lavoratori ed è stata eseguita secondo la tecnica divisionista.
Non solo raffigura una scena di vita sociale, lo sciopero, ma costituisce un simbolo: il popolo, in cui trova spazio paritario anche una donna con il bambino in braccio, sta avanzando verso la luce.
Così lo descrive il suo autore: « Siamo in un paese di campagna, sono circa le dieci e mezzo del mattino d'una giornata d'estate, due contadini s'avanzano verso lo spettatore, sono i due designati dall'ordinata massa di contadini che van dietro per perorare presso il Signore la causa comune... »

I richiami dell'anima


" Se oltre al corpo siamo qualcos'altro, quel qualcosa non viene però nutrito bene, non viene annaffiato.
Mentre i nostri sensi sono continuamente rimpinzati di tutto quel che possono desiderare - suoni, odori, cose da vedere - , l'anima, se esiste, fa la fame, è assetata.
Eppure , ognuno di noi lo sa per averlo provato, ci sono momenti, una scena di grande bellezza, una parola, un simbolo, in cui sentiamo l'eco di qualcosa che ci è famigliare, ma che non ricordiamo.
Sentiamo il bisbigliare di una voce a cui vorremmo prestare ascolto, ma dalla quale siamo presto distratti.
La verità ?
Ci sfiora, ma preferiamo non farci caso..."



Tiziano Terzani

Stati mentali

i nostri ragazzi choosy


Signora fornero sua figlia è quella che ha fatto la foto?
Tutti gli italiani scommettono che era li anche lei a dare una mano!!!

LA STUPIDITA' UMANA E' SENZA LIMITI

Tralascio la foto di quella straordinaria creatura (tremenda)

Una coppia lascia bimbo di 5 anni ed il cane a casa.

Al rientro trovano il cane coperto di sangue e non vedono il bimbo.
Pensano quindi che il cane lo abbia sbranato...
Così il padre uccide il cane!!!
Poco dopo ritrovano il bimbo nella sua stanza...
Guardandosi attorno si rendono conto che un ladro armato di coltello era entrato in casa, e che il cane aveva difeso il bimbo e la stessa casa, seppur ferito da coltellate...
Prince, questo il nome del cane, era riuscito a scacciare il ladro e difendere il bimbo e grazie alla stupidità umana è stato ucciso selvaggiamente da chi avrebbe invece dovuto ringraziarlo...
The end.

Saldo Strutturale: Saldo del bilancio pubblico valutato nell'ipotesi di crescita del PIL

"La pozione è amara", dice Monti

(ANSA) PARIGI, 2 NOV-

Il premier italiano, Mario Monti, ha detto che la "pozione" utilizzato per porre fine alla crisi "è amaro" e detto che l'Italia "sarà uno dei pochi paesi a mostrare un saldo strutturale nel 2013 ".
Potion "è certamente amaro, ma è per il bene del Paese", ha detto il premier in un'intervista al quotidiano francese Les Echos.
Monti ha dichiarato riforme strutturali in Italia "deve continuare".
Quando è stato chiesto se le regole a Bruxelles su rigore e la disciplina fiscale non sembrava male in Europa,
Monti ha dichiarato: ================================================== "Queste regole sono assurde e sono state decise dai capi di Stato e di governo dell'Unione.». ================================================== 

Se qualcuno aveva ancora dei dubbi questa dichiarazione li cancella tutti.

La nostra sovranità è svanita L'Italia deve obbligatoriamente stare sotto il diktat di altri paesi e chi ci governa o governerà (Chiunque sia )non è o sarà altro che un passa carte lautamente pagato da noi per eseguire ordini altrui.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...