giovedì 7 aprile 2016

Il Museo Swarovski in Austria: la montagna che nasconde un tesoro di cristalli


Nascosto tra le verdeggianti colline di Wattens, in Austria, un gigante accovacciato racchiude scintillanti tesori nascosti, i Mondi di Cristallo Swarovski, un parco/museo creato nel 1995 per festeggiare il centenario della nascita della famosa azienda austriaca, che produce cristalli conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo.

 L’artista multimediale André Heller ha ideato un mondo magico, dove i riflessi di luce creati da migliaia di cristalli incantano e sorprendono allo stesso tempo.
 Per realizzare questa sorta di prezioso parco a tema, la fervida fantasia di Heller ha immaginato un gigante, che dopo aver viaggiato in tutto il mondo per conoscerne le meraviglie, si stabilisce a Wattens, a guardia delle Camere delle Meraviglie: sedici diverse stanze dove molti artisti, architetti e designer di varie nazionalità hanno espresso la loro personale interpretazione del cristallo, creando scintillanti mondi surreali, dove lo spazio si trasforma in un concetto indefinito e ammaliante.












All’esterno, un magnifico giardino accoglie opere d’arte moderna, ma anche i resti di alcuni muri di edifici romani, risalenti al III secolo d.C.






Passato, presente, e un’idea di futuro orientata verso l’arte e la bellezza si incontrano in questo bellissimo giardino, sotto il benevolo sguardo del Gigante che, dopo aver visto tutte le meraviglie del mondo, ha deciso di riposarsi fra queste verdi colline.



Fonte: vanillamagazine.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...