giovedì 8 settembre 2016

I misteriosi megaliti di Bada Valley


Nel Parco nazionale di Lore Lindu, sull'isola indonesiana di Sulawesi a Bada Valley, ci sono oltre mille megaliti che ricordano molto le statue Moai dell'Isola di Pasqua. 
La maggior parte è caratterizzata da corpi rettilinei, docchi rotondi, teste di grandi dimensioni con guance e mento.
 Alcuni di questi megaliti sono sepolti sottoterra, alcuni coperti dall’erba, altri ancora sono ben visibili. 

La loro origine è avvolta nel mistero, gli studiosi ipotizzano che risalgano almeno al 1400 a.C, ciò che è certo è che questi giganti di pietra, si trovano in un parco che è Patrimonio dell’Umanità Unesco che non ospita molta fauna, ma può vantare un gran numero di misteriosi megaliti.








Tra di essi, alcuni sono stati identificati con dei nomi, vi è per esempio "Palindo" che con i suoi quattro metri di altezza è il più grande dei megaliti; oppure "Langke Bulawa" (o "Bracciale d'Oro"). 

Attorno a queste statue gli abitanti del villaggio vicino hanno intrecciato storie e leggende: Palindo potrebbe essere stato il giullare di corte posto di fronte al palazzo del re e la sua posizione pendente sarebbe dovuta a liti furibonde.


La cosa più strana è che vicino a queste statue giganti nessun attrezzo e nessun resto di insediamento è mai stato trovato, ciò rende questi megaliti ancora più suggestivi e affascinanti. 

 Fonte: greenme.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...