giovedì 4 luglio 2013

Buonanotte

La rivelazione shock di Ryanair: “Monti rifiutò il nostro piano da 37mila posti di lavoro” cc

«Dieci mesi fa Ryanair ha offerto di accrescere il turismo ed il traffico in Italia a 37 milioni di passeggeri all’anno entro il 2018. Questi passeggeri avrebbero creato e sostenuto oltre 37.000 posti di lavoro in loco e fornito oltre 6,5 miliardi di euro in entrate turistiche ogni anno all’economia italiana.
Tuttavia, a causa della mancanza di impegno da parte del precedente governo, il turismo e il traffico italiani continuano a diminuire con 2,2 milioni di passeggeri in meno tra gennaio e aprile quest’anno, un crollo del 5,4%.
Come compagnia aerea numero 1 in Italia e con 175 nuovi aeromobili ordinati, Ryanair è la sola compagnia aerea che può portare crescita».
La rivelazione choc è di Michael Cawley, direttore generale della compagnia aerea irlandese, che ieri, nel corso di una conferenza stampa, ha rimproverato il governo Monti di scarso impegno verso il piano di crescita occupazionale proposto mesi fa.
Ora Ryanair ci riprova con un appello al governo italiano «affinchè accetti il nostro piano per accrescere il suo traffico italiano da 24 milioni a 37 milioni di passeggeri all’anno entro il 2018 con il sostegno a oltre 37.000 posti di lavoro “in loco” in 25 aeroporti italiani». Il vettore low cost, infatti, propone di aprire fino a 5 nuove basi in Italia e lanciare nuove rotte presso gli aeroporti italiani. «Crediamo che lavorando con Ryanair e altre compagnie aeree – ha aggiunto Cawley – il nuovo governo italiano possa accrescere velocemente il traffico e il turismo, oltre ai posti di lavoro, dato che il turismo e’ uno dei pochi settori che reagirà istantaneamente agli stimoli, e Ryanair garantirà crescita in cambio di costi più bassi per passeggero e una inferiore base di costo».
Certo, non risolveranno i problemi occupazionali che affliggono l’Italia, ma quei 37mila posti di lavoro in più potrebbero (come avrebbero potuto dieci mesi fa) far comodo ad altrettanti padri e madri di famiglia che ogni giorno combattono contro la più grave crisi economica dal 1929.

Cosa significa cedere parti di sovranità? e a chi?
L'Europa dovrebbe essere un unione di Stati membri che intanto redigono una costituzione insieme e che soddisfi tutti
COSA CHE NON ESISTE
L'unica cosa che hanno fatto è il mercato Europeo e l'unione bancaria (interessi e soldi)
E con il meccanismo SME ci ridurranno COSI

A chiosa aggiungo
Qualcuno crede che il Governo odierno accetterà???????????????? Io credo di no!!!!!
Alitalia sta già ri -fallendo: è già arrivata ad 1 mld di euro di debiti in soli 4 anni 
 L'EUROPA HA BISOGNO DI CRISI!!!!!!!!

Questo video è bellissimo EVVIVA gli esseri umani esistono ancora



Questo anatroccolo si chiama Buttercup la sua famiglia gli ha regalato una nuova zampetta con la quale può ancora correre nel video si può vedere quanto questa creatura sia felice e quanto dimostri affetto per chi si è preso cura di lei
Namastè a questi esseri umani

Presidente egiziano deposto, Cairo esplode in fuochi d'artificio!



When injustice becomes law, resistance becomes duty.
Remember the world will be destroyed not only by people who do evil, but also by the others who look on and do nothing.
So we all should start thinking & act quickly with unity friends.
We don't have to engage in grand, heroic actions to participate in the process of change.
Small acts, when multiplied by millions of people with unity, can transform the world.

Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa dovere. Ricordate il mondo sarà distrutto non solo da persone che fanno il male, ma anche dagli altri che guardano e non fanno nulla.
Quindi tutti noi dovremmo cominciare a pensare e agire in fretta insieme.
Non dobbiamo impegnarci in grandi azioni eroiche, ma partecipare al processo di cambiamento.
Atti piccoli, moltiplicati per milioni di persone e insieme, si può trasformare il mondo.

buongiorno

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...