giovedì 25 aprile 2013

Il nostro sole



Il telescopio spaziale Solar Dynamic Observatory (SDO) ha ripreso con uno speciale filtro graduato gli anelli coronali che costituiscono la struttura inferiore della corona solare e la zona di transizione delle stelle.
Questi anelli sono la diretta conseguenza del magnetismo del Sole, molto più contorto rispetto alla superficie solare.

A Londra scoperta la "Pompei del nord"



È uno dei più importanti siti di epoca romana nel Regno Unito, con tanto di antiche strade, quello venuto alla luce nella City di Londra durante alcuni lavori per realizzare le fondamenta di un complesso di uffici.
 Dal sottosuolo sono riemersi più di 10mila oggetti, fra cui suppellettili, monili, statuette, anfore, che rappresentano un vero e proprio tesoro di epoca romana senza precedenti a Londra. Quello che più ha meravigliato gli archeologi è la perfetta conservazione di materiale altamente deperibile, come legno e pelle, che ricorda quanto accaduto per Pompei grazie alla cenere del Vesuvio che nel 79 dopo Cristo sommerse la città romana.
 Nel caso dell'insediamento della capitale del Regno Unito è stato invece il fango a permettere la conservazione dei reperti.
 «Abbiamo intere strade della Londra romana di fronte a noi», ha detto Sadie Watson, direttore degli scavi per il Museum of London. La Londra dei romani si chiamava Londinium ed era stata fondata dai legionari come accampamento durante la conquista della Britannia, fra il 43 e l'83 dopo Cristo. 
 Il primo insediamento militare copriva una piccola area grossomodo equivalente alla superficie di Hyde Park. Intorno al 60, l'accampamento venne saccheggiato dagli Iceni guidati dalla loro regina Boudica ma la città venne presto ricostruita, secondo il progetto delle città romane, e nel volgere di un decennio incrementò moltissimo la sua popolazione.
 Nel corso del II secolo Londinium fu al massimo del suo splendore e sostituì Colchester come capitale della Britannia romana.
 In quel tempo la sua popolazione era intorno ai 60.000 abitanti. Fra i suoi edifici pubblici la più grande basilica esistente a nord delle Alpi, il palazzo del governatore, templi, terme, anfiteatro e un grande forte che ospitava la guarnigione a difesa della città.

A partire dal III secolo, instabilità politica e recessione portarono la città a un lento quanto inesorabile declino.
 Fra il 190 e il 225, i romani costruirono il London Wall attorno alla città. Le mura erano lunghe circa 3 chilometri (1,9 miglia circa), alte 6 metri (20 piedi) e spesse 2,50 metri (8 piedi). Sul finire del III secolo, Londinium venne attaccata e razziata diverse volte dai pirati Sassoni. Queste incursioni determinarono la decisione, risalente al 255 circa, di costruire delle altre mura presso la riva del Tamigi. Le mura sopravvissero per 1.600 anni e definirono i confini della città per i secoli a venire. D'altra parte, sei delle tradizionali sette porte di Londra sono di origine romana e portano il nome di Ludgate, Newgate, Aldersgate, Cripplegate, Bishopsgate e Aldgate. Delle più antiche, l'unica medievale è Moorgate.

Ci dominano in tutto....!!!

ORMAI E' TARDI PER REAGIRE?

L'evidente recessione in Italia, non si risolverà a breve, perché le banche non fornendo credito all'impresa ed al cittadino che vorrebbe avviarne una , non fa circolare moneta e non si possono creare nuovi posti di lavoro, tutto ciò fa stagnare l'economia, anzi la fa andare sempre  più in basso.
Mi auguro che tutto ciò non l'abbia capito solo io, ma anche qualcun altro, ( a parte coloro che ovviamente dovrebbero risolverlo questo problema, ma a loro poco importa ).
A cosa serve allora che tutti i BLOGGER E VIDEO - BLOGGER, scriviamo e denunciamo, come si muovono le Banche ed i Governi, 
Portiamo alla luce intrecci, legami, fra Ministri e Sottosegretari, Portiamo alla luce sentenze in giuste e diffamatorie, per chi le riceve
Cerchiamo di aprire gli occhi e la mente sempre a più persone.

Ma a cosa serve..... !!!! Quale scopo raggiungeremo , se mai ne raggiungeremo uno......!!!!
E' impossibile combattere lo stra potere del " CLUB BILDERBERG ", che si è ormai ramificata in tutto il Pianeta, che ha introdotto i suoi seguaci ( discepoli ) in tutte le banche ed i consigli d'amministrazione.
E' impossibile combattere, se non si formano gli eserciti utili a combattere....!!! In moltissimi, scriviamo e denunciamo, ma in pochissimi abbiamo la forza di scendere fra la gente comune, per informarla, sulla reale situazione, ed altra cosa che mi lascia senza parole, che molte persone, sono totalmente disinteressate ( i motivi sono molteplici ( perché sono stati sempre evasori - perché sono talmente ignoranti in politica - perché non hanno mai posseduto un conto corrente - perché la loro scolarizzazione non va oltre la terza media. ) Se unisci tutto ciò, a coloro che al contrario approfittano, perché altamente istruiti, e di conseguenza soggiogano facilmente queste persone questi uomini e donne totalmente disinteressati al normale svolgimento della vita comune fanno il loro gioco
Il BILDERBERG, ha vita facile, semplice, perché non si cura, di nessuno ,non si preoccupa di niente, e riesce a levare il tozzo di pane a chiunque senza rimorso ( chiunque neanche se ne accorge ). In mezzo ci siamo noi, che siamo rimasti l'ultima trincea fra i Dittatori ed il Popolo ma purtroppo sembra che qualche lato incominci a cedere, perché stanco di combattere, perché pensa che la battaglia sia diventata inutile e deleteria, perché è troppo forte lo strapotere, di questa cerchia ristretta.
Qualcuno dice che c'è bisogno d'ottimismo che la vita è una ruota, ma mi sa che nel caso loro hanno messo le catene alla ruota, per evitare che giri, nel senso che non conviene a loro.
Di prove c'è ne sono a iosa, ma siamo tutti belli e tranquilli dietro le nostre tastiere, senza un grido d'allarme, anzi no lo scriviamo e basta, la Piazza, quella che dovrebbe diventare calda quando avrà inizio, se mai ci sarà un' Inizio...!!!!
VdV    

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...