martedì 18 marzo 2014

Emblemi della storia moderna che affondano le radici nella storia antica



Il «Grande Sigillo» che simboleggia la nazione americana ricalca la sua iconografia da antiche effigi della divinità egizia Horus. Quest’ultimo veniva dipinto come un falco il cui culto era non di rado associato a quello del sole e del cielo.
Che la simbologia degli Stati Uniti destasse particolare interesse per i suoi continuati riferimenti era cosa nota già agli albori del XX secolo, quando alcuni studiosi affermarono che lo stesso emblema della moneta statunitense, il dollaro ($), copiava fedelmente il sigillo di Cagliostro.

Il Conte di Cagliostro (1743 – 1795) fu un celebre esoterista ed alchimista italiano.
Poco dopo la sua morte tra gli effetti personali fu ritrovato questo simbolo che scatenerà nei decenni successivi l’immaginario di numerosi ricercatori dell’occulto come Eliphas Lévi.
Il sigillo sembrerebbe rappresentare una sorta di conoscenza gnostico-misterica, seppure le infinite teorie a riguardo non fanno altro che aumentare l’alone lasciato dall’altrettanto enigmatica figura di Cagliostro.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...