mercoledì 3 giugno 2015

Come riutilizzare i vecchi spazzolini da denti


Strano a dirsi ma il vecchio spazzolino da denti rientra tra gli oggetti da riciclare per dar vita ad insolite creazioni. 
Questo indispensabile strumento d’igiene quotidiana, infatti, può avere risvolti inaspettati.
 Ecco alcuni modi per dare ad esso nuova vita: utilizzatelo come spazzolina colorata per le bambole di piccole dimensioni (es. Barbie o Winx) per dare ai vostri figli un pettine su misura a costo zero. 

In alternativa, impiegatelo per pulire il guscio dei mitili.
 I gusci di cozze e vongole verrebbero in pochi secondi privati delle impurità; per non parlare, poi, dei suoi tanti utilizzi nell’ambito delle pulizie domestiche: si presta benissimo alla rimozione delle incrostazioni nei punti inarrivabili della casa: pensiamo alle fughe delle mattonelle (soprattutto quelle dietro il piano cottura), al coprifuoco dopo aver cucinato, alla pulizia di rubinetterie di bagno e cucina e in numerosi punti dove polvere e sporco vanno ad annidarsi in modo persistente. 

Le setole, imbevute di tempera, possono rivelarsi utili nella realizzazione di dipinti, con effetto spruzzo per rallegrare le tele o vecchi oggetti. 

Come per magia, gli spazzolini si trasformano in giochini per i gatti, che strusciano piacevolmente il musetto su di essi.
 Potete, inoltre, pulire con essi le zampine di cani e gatti.


Usateli per distribuire il mascara, separano le ciglia per avere uno sguardo più intenso, per mettere in ordine le sopracciglia, per esfoliare le labbra, per eliminare le cellule morte e rigenerare la pelle. 

Impiegateli per rimuovere le macchie più ostinate dai vestiti, per pulire i pettini ( avvalendovi di acqua calda e un pizzico di bicarbonato), per ravvivare le parti più comsumate di giacche e scarpe scamosciate, per lucidare le calzature in pelle, raggiugendo i punti più ostinati come gli inserti e le cinghie, oppure adoperateli per realizzare bracciali e collane multicolor.


Inseriti all’interno di una cornice, magari dopo averli verniciati con uno spray oro o argento, si prestano benissimo a diventare un quadretto stile shabby chic da appendere in bagno.
 Inoltre, sono utilissimi nella pulizia della parti lavorate deii gioielli, e per la pulizia delle foglie impolverate o sporche di terriccio delle vostre piantine. Le setole, asciutte o leggermente inumidite, le renderanno lucidissime.


Fonte: meteoweb.eu
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...