lunedì 20 febbraio 2017

La cascata di fuoco nello Yosemite National Park


Una cascata di fuoco, caratterizzata da lava brillante e arancione. Sbagliato: la cascata c'è ma è di acqua e luce. 
Un fenomeno naturale bellissimo, che si può ammirare ogni anno a febbraio in uno dei luoghi più suggestivi della Terra. 
Siamo allo Yosemite National Park, negli Usa.
 Un fascio di luce attraversa le montagne del parco californiano. Un'illusione ottica che attira i visitatori da tutto il mondo. 

Viene chiamato firefall ed è una vera e propria cascata di luce che si incunea tra le pendici delle alture dello Yosemite National Park. Il fenomeno si verifica ogni anno per un paio di settimane, a febbraio, al tramonto.
 In quel momento della giornata, il sole si trova in una particolare posizione e illumina una cascata d'acqua.
 Per i fotografi, si tratta di uno spettacolo da non perdere. 
In molti visitano il parco per ammirare il fenomeno. 
 Purtroppo non tutti gli anni è possibile vederlo perché spesso le condizioni meteo non lo consentono. Basta infatti un cielo molto nuvoloso per rovinare le attese dei tanti appassionati.








Quest'anno però è stato favorevole. 
In tanti hanno potuto ammirare il firefall. 
Secondo il portavoce del National Park Service Scott Gedima, il fenomeno è ancora più grande e visibile del solito perché la cascata è ricca d'acqua per via delle abbondanti piogge e nevicate. 

 Francesca Mancuso
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...