venerdì 8 luglio 2016

Uno spettacolo della natura: i funghi fluorescenti


Immagina di camminare in un bosco del Giappone di notte e di vedere sul terreno qualcosa che emette luce.
 Mille pensieri alla mente su cosa potrebbe essere. No, non sei ubriaco e non si tratta nemmeno di un’ invasione aliena. Probabilmente stai osservando dei funghi, Chlorophos Mycena, per usare il termine tecnico. 

 Ritrovati in gran parte sull’isola di Mesameyama nella regione Ugui in Wakayama (Giappone) e nel Ribeira Valley Tourist State Park, in Brasile, questi particolari funghi , emergono nelle stagione delle piogge, tra maggio e luglio, “accendendo” il terreno con le loro spore luminose.


Lo spettacolo, quasi magico, che regalano è dovuto alla bioluminescenza, una delle reazioni strane ma meravigliose che accadono naturalmente in molte piante e animali. 

 Il fenomeno della bioluminescenza si verifica quando l’energia chimica naturale prodotta all’interno di un organismo viene convertita in energia luminosa. 
 Il risultato è un sorprendente luce fluorescente naturale, o ‘luce fredda’ (in opposizione al rosso luce calda). 
Sono svariate le persone di tutto il mondo che arrivano da tutto il mondo solo per vivere questa esperienza unica. 
 Il colore della bioluminescenza è normalmente dal blu al verde anche se non si escludono delle variazioni di colorazioni. 

 Anche se in Giappone, qualcuno sta già organizzando delle escursioni per poter osservare da vicino questo spettacolo i luoghi dove è possibile guardare questa meraviglia della natura rimangono ancora ben protetti in modo da salvaguardarli il più possibile. Il modo migliore per goderne, per ora, è tramite qualche foto di questi funghi fluorescenti …





Fonte: curiositaeperche.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...