lunedì 9 maggio 2016

Spiaggia nera di Sandcut: a Vancouver un posto veramente suggestivo


Quando la natura si mette d’impegno, riesce a realizzare veramente dei capolavori. 
Purtroppo, però, spesso gli uomini non riescono ad apprezzare e godere a pieno di quelle che sono semplicemente delle opere d’arte naturali. Posti nei quali il fascino si mescola ad alcune particolarità caratteristiche di un determinato luogo. 

La spiaggia di Sandcut è certamente uno fra questi. Sita a Vancouver, in Canada, offre infatti un doppio spettacolo a chi si trova a visitare questo territorio dal grande charme: sabbia nera come la pece, accompagnata a una cascata che dalle scogliere circostanti si getta direttamente nell’oceano. 
Un’atmosfera veramente particolare in un paesaggio quasi sovrannaturale. 

La spiaggia nera di Sandcut non è molto frequentata, anche in considerazione del fatto che i vicini Stati Uniti offrono dei luoghi di villeggiatura molto gettonati e che spesso vengono presi d’assalto dai turisti, però, a quanti decidono di visitarla si presenta veramente un piccolo grande capolavoro.




 Trovare una spiaggia nera è già di per sé raro, ma se poi a questo si abbina la cascata che cade a strapiombo direttamente nell’oceano, ecco trasformata una rarità in una meraviglia da ammirare, preservare e custodire.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...