martedì 8 marzo 2016

L’appartamento di Madame De Florian a Parigi, chiuso dal 1942


Questa storia suona quasi come una fiaba o l’inizio di un film di Hollywood.

 Siamo nel 2010, un appartamento parigino sulla riva destra, vicino all’Opéra Garnier, rimasto inutilizzato dal 1942 è stato scoperto e ci ha portato indietro di 70 anni, come in una macchina del tempo… Era di proprietà di Madame de Florian , attrice socialista che fuggì verso il sud della Francia durante la seconda guerra mondiale, lasciando tutto intatto, con la speranza di ritornare.
 Non ritornò mai più a Parigi, ma continuò a pagare l’affitto fino al giorno in cui morì all’età di 91 anni . 
 Gli esperti ebbero il compito di redigere un inventario dei suoi beni, entrando nelle fitte ragnatele nel 9 ° arrondissement di Parigi, entrando ebbero la sensazione di muoversi nel castello della Bella Addormentata , dove il tempo si era fermato al 1900.
 Tra arredi, pitture, arazzi, tappeti è stato trovato anche il preziosissima sorpresa.








“C’era un odore di vecchio, di polvere“, ha detto Olivier Choppin – Janvry, colui che ha fatto la scoperta, “camminavamo sotto alti soffitti in legno, andando in cucina notammo un vecchio forno a legna e un lavandino in pietra, uno struzzo impagliato e poi un pupazzo di Mickey Mouse di prima della guerra, un comò squisito …ma il cuore ebbe un sussulto quando ci trovammo davanti una splendida tela raffigurante una donna in abito di seta rosa”.

 Il dipinto era di Boldini e il soggetto un bella francese che si è rivelata essere l’ex musa dell’artista e la nipote era colei che aveva lasciato l’appartamento disabitato per più di mezzo secolo.
 La musa era Marthe de Florian , un’attrice con una lunga lista di ammiratori tra cui il primo ministro della Francia, George Clemenceau e lo stesso Boldini .
 Gli esperti hanno avuto difficoltà a trovare tracce del dipinto; nessun riferimento faceva pensare a Boldini non essendo mai stato esposto pubblicamente. 
La fortuna fu il ritrovamento di un biglietto da visita con una frase d’amore scritta dal pittore che ha confermato la paternità del quadro.
 Le notizie avute successivamente furono che il quadro fu dipinto del 1898 quando la signorina de Florian aveva 24 anni.


Il prezzo di partenza del dipinto fu di 300.000 euro, ma l’asta si è conclusa con il record mondiale per l’artista di 2.100.000 euro!

 Fonte : explicark.wordpress.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...