lunedì 14 marzo 2016

La Marble Machine, un’orchestra musicale di legno e biglie


Un enorme carillon sta facendo il giro del web! È la Marble Machine, geniale invenzione del musicista svedese Martin Molin della band Wintergatan. 
10 milioni di visualizzazioni in meno di una settimana per uno strumento fatto di legno e alimentato a mano tramite una manovella che aziona un assortimento eclettico di strumenti: una grancassa, imbuti, piatti, vibrafono, contrabbasso, chitarra e oltre duemila biglie. Praticamente un’opera d’arte da suonare e contemplare.
 La Marble Machine è nata dopo 2 mesi di progettazione e 14 di realizzazione.
 Molin racconta di essersi ispirato agli strumenti musicali meccanici del Museo Speelklok a Utrecht nei Paesi Bassi e ai tutorial di Matthias Wandel su YouTube, di cui ha studiato i video di lavorazione del legno sotto un punto di vista ingegneristico.
 Il musicista ha unito la passione per l’artigianato alla musica, dando vita così ad un progetto unico: un lavoro totalizzante realizzato in un edificio industriale senza finestre a Göteborg. Un’impresa che lo ha messo di fronte ad infinite difficoltà portandolo più volte sul punto di rinunciare, ma alla fine ne è uscito vincitore.
 La Marble Machine ha una sonorità sorprendente. 
Su YouTube, in un video irresistibile girato da Hannes Knutsson, Molin vestito di nero aziona la macchina, fa partire le biglie e muove il corpo a ritmo di musica con il crescendo del ritmo. 
Un filmato da ascoltare e da guardare, troppo difficile da raccontare. 
Improvvisamente il musicista lascia la manovella, i giri scendono e la musica lentamente si ferma da sé.
 L’effetto è sorprendente e la meraviglia tecnica lascia sgomenti ingegneri del suono, falegnami e musicisti di ogni estrazione.

 

Fonte: diregiovani.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...