lunedì 15 febbraio 2016

Una rara tartaruga albina è nata in Australia


Una graziosissima tartaruga albina è nata in Australia, sulla Sunshine Coast del Queensland, a Castaways Beach.
 Scoperta dai volontari del Coolum and North Shore Coast Care, si tratta del primo avvistamento in più di nove anni di monitoraggio della spiaggia.
 Gli esperti stavano controllando i nidi sulla spiaggia quando è saltata agli occhi questa piccolissima tartaruga “bianca con pinne rosa” da ciò che credevano fosse un nido vuoto.


Il presidente del gruppo, Leigh Warneminde, racconta che in un primo momento sembrava una piccola tartaruga verde normale, ma un esame più attento ha rivelato che “aveva il guscio bianco e aveva piccole pinne bianche. E si poteva vedere un po’ di rosa sotto le sue pinne".


Si tratta, insomma, di una scoperta molto rara e se, generalmente, solo una tartaruga verde su mille sopravvive alla maturità, le possibilità per un esemplare albino sono per forza minori. 
Il loro aspetto “insolito”, infatti, non consente loro di mimetizzarsi nell’ambiente circostante, per cui finiscono per essere prede molto più facili. 
 “I neonati albini sono estremamente rari”, spiegano i volontari. E una cosa del genere “si verifica al ritmo di una su molte centinaia di migliaia di uova”. 

 Quello della tartaruga marina non è certo il primo né l’ultimo esempio di animali albini. 
Dalle scimmie agli scoiattoli, dai ricci ai serpenti, l’albinismo è un difetto genetico che colpisce moltissime specie e la Natura è sempre pronta a stupirci!

 Germana Carillo
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...