lunedì 9 novembre 2015

Lo spettacolo della fioritura dello zafferano


I fiori viola dello zafferano sbocciano solo per un breve periodo dell'anno in alcuni luoghi del mondo. 
Lo spettacolo della fioritura dello zafferano è davvero straordinario.  
La raccolta dello zafferano è un procedimento molto delicato che può avvenire solo a mano. Ecco perché il costo dei preziosi stimmi di zafferano è così elevato. 
La coltivazione e la raccolta deve procedere nel modo più attento e delicato possibile. Inoltre la produzione dello zafferano è molto influenzata dalla zona di coltivazione e dal clima. 
Pensate che per produrre 1 solo grammo di zafferano sono necessari ben 150 fiori. Il prezzo al chilo dello zafferano può raggiungere diverse centinaia di euro, se non migliaia. 

 Lo zafferano di qualità viene coltivato sia in Italia che nel mondo. Tra le zone italiane di produzione dello zafferano troviamo ad esempio la Toscana, la Liguria, la Sardegna (zafferano di San Gavino), il Veneto (zafferano di San Quirino), l'Abruzzo (in particolare la provincia dell'Aquila, con Navelli e Poggio Picenze, dove troviamo lo zafferano DOP e dove lo si coltiva da secoli). 

Gli abitanti dei villaggi del Kashmir raccolgono i fiori di zafferano nel mese di novembre.
 Questa zona, con particolare riferimento alla località di Pampore, è molto nota per il suo zafferano di alta qualità. 
 Dato che la vendita dello zafferano è redditizia, la speranza è che la sua coltivazione avvenga sempre nel rispetto dei diritti dei lavoratori. 
In commercio, per quanto riguarda lo zafferano proveniente dall’estero, troviamo i prodotti del commercio equo e solidale, che garantiscono un trattamento rispettoso dei lavoratori dal punto di vista dei diritti e dei guadagni, oltre che il rispetto dell’ambiente. 

L’Iran è il maggior produttore di zafferano del mondo. La raccolta dello zafferano qui avviene tra fine ottobre e novembre.
 Il Paese produce il 95% dello zafferano in vendita nel mondo. Insieme al Kashmir, l’Iran è uno dei pochi luoghi del Pianeta in cui lo zafferano cresce davvero in abbondanza e senza fatica. In generale i campi di zafferano fioriscono tra settembre e novembre.












La raccolta dei fiori di zafferano e la separazione degli stimmi nel mondo avviene ancora in modo del tutto artigianale.
 Poi gli stimmi di zafferano vengono lasciati essiccare.
 Lo zafferano in polvere è composto da stimmi finemente macinati. 

E’ vero, si tratta di un ingrediente prezioso e costoso, ma il suo sapore è inconfondibile e ne basta solo un pizzico per donare un tocco di colore e di sapore in più ai nostri piatti.

 Marta Albè
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...