martedì 22 settembre 2015

17 Amache a centinaia di metri d’altezza per ricordare le vittime della Prima Guerra Mondiale


Un secolo fa sul Monte Piana si combatterono aspre battaglie durante la Prima Guerra Mondiale. 
18.000 soldati persero la vita fra queste cime dolomitiche, che sono state ricordate durante la scorsa settimana dall’Highline Meeting Monte Piana, un evento annuale che riunisce giovani proveniente da tutto il mondo con la passione per l’avventura e lo sport di highlining. 
Dal primo meeting del 2012 l’Highline Meeting è diventato un appuntamento fisso per gli amanti del brivido, che hanno appeso le loro amache a centinaia di metri d’altezza e hanno imbracciato libri e strumenti musicali per divertirsi insieme. 
 L’incontro del 2015 è stato denso di significato a causa del centenario della Prima Guerra, e Ticketothemoon ha fornito le 17 amache di diverso colore a simboleggiare i colori dell’Arcobaleno della pace.
 Alessandro d’Emilia e Armin Holzer sono i due fondatori e organizzatori dell’evento, e spiegano: 
 “Solo un centinaio di anni qui gli inverni sono stati caratterizzati da bombe, granate e molto dolore. La nostra idea era quella di rivivere il Monte Piana con sentimenti di amicizia e di pace, con eventi di aggregazione durante il giorno e un magico silenzio durante la notte“.




Fonte: vanillamagazine.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...