mercoledì 27 maggio 2015

La roccia rospo


Alta circa 9 metri è composta di calcare scuro, si trova nella regione indiana del Rajaputana sul monte Abu ed anticamente, incuteva terrore e timore reverenziale. 
Ma perché?
 Perché la sua forma ricorda quella di un gigantesco rospo.

 I geologi hanno accertato che si tratta di un masso erratico, trasportato e depositato, in epoche remotissime, nella sua posizione attuale da un ghiacciaio.

 Ovviamente la forma della roccia rospo ha fatto nascere molte leggende.
 La più nota racconta di un terribile mostro che terrorizzava l'intera regione pretendendo dagli abitanti sacrifici umani per saziare la sua immensa fame.
 Un giorno, però, Visnu, impietosito alla vista delle due povere fanciulle che erano state designate come le prossime vittime del mostro, pietrificò all'istante l'abominevole rospo. 
Da allora la formazione è nota con il nome di Roccia Rospo ed è venerata dagli abitanti del posto come segno tangibile della presenza divina. 

 Da: iviagginellastoria.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...