domenica 27 aprile 2014

Piccola storia della posta



6000-5000 a. C: invio di segnali luminosi con torce, fumo e specchi in Cina e Corea' il primo sistema postale della storia (i segnali potevano anche essere acustici, come con tamburi, corni o trombe). 4000 a. C: primo servizio postale in Cina, con messaggeri a cavallo. Le lettere sono tavolette di argilla.
3000-2000 a. C: prime lettere su carta vegetale (papiro) in Egitto. In Cina si usa carta di soia o di riso.
1200 a. C: in Egitto si differenzia la posta; posta governativa e posta privata.
530 a. C: Ciro il Grande crea una rete postale di 2,700 Km con oltre 100 stazioni di posta.
300 a. C: prima posta 'espresso' in Egitto. Era un servizio di posta reale recapitata entro le 24 ore mentre per la posta regolare si impiegavano circa 4 giorni.
27 a. C: l'impero romano realizza la rete stradale e postale che copre 300 mila Km.
1200: in Egitto nasce la posta aerea con i piccioni viaggiatori.
1558: nascono, sotto il regno di Elisabetta I d'Inghilterra, le poste nazionali.
1604: Carlo Emanuele I di Savoia istituisce il primo monopolio statale, e nascono le prime buche per lettere.
1653: a Parigi si crea un servizio postale privato con affrancatura a carico del mittente. Il servizio era limitato alla sola città e durò solo un anno.
1760: nascono le navi postali, da Londra al Portogallo fino alle colonie del Nord America.
A Parigi si inaugura un servizio di pony express cittadino con consegna entro le 24 ore.
1792: in Inghilterra nasce il servizio di vaglia postale.
1792: in Francia nasce il telegrafo ottico di Claude Chappe, un sistema di telecomunicazione attraverso segnali luminosi.
1840: viene spedita a Londra la prima lettera con un francobollo; il Penny Black. E' il mittente che paga la spedizione.
1844: Samuel Morse invia il primo messaggio telegrafico fra Washington e Baltimora.
1856: l'abate Giovanni Caselli realizza il pantelegrafo che può inviare immagini tramite linee telegrafiche.
1863: prima serie di francobolli italiani con l'immagine di Vittorio Emanuele II.
1867: a Londra debutta la posta pneumatica creata alla fine del 1600. La corrispondenza viaggia dentro tubature in bossoli spinti da aria compressa, in singoli edifici o in reti urbane.
1869: nasce in Austria la cartolina postale, molto economica ma con meno privacy. 
1871: Antonio Meucci brevetta il telefono.
1874: nasce in Svizzera l'Unione Postale Universale che uniforma le tariffe postali delle nazioni e sancisce l'inviolabilità della corrispondenza.
1896: Guglielmo Marconi brevetta il telegrafo senza fili.
1906: Reginald Fessenden realizza in Usa la prima trasmissione radio.
1911: in India avviene il primo trasporto ufficiale di posta aerea. 1916: il sommergibile tedesco Deutschland fa il primo trasporto di posta sottomarina negli Usa.
1933: il primo record di lettere mai ricevute lo realizza Topolino dai suoi fan.
1967: in Italia vengono introdotti i Cap (Codici di Avviamento Postale).
1969: all'Università della California avviene il primo scambio di messaggi fra calcolatori sulla rete Arpanet.
1973: Martin Cooper, ingegnere Usa fa la sua prima chiamata con il cellulare.
1992: un ingegnere inglese invia il primo Sms per fare gli auguri di Natale ad un suo collega.
1993: viene venduta all'asta in Svizzera la lettera più preziosa del mondo; è del 1847 per un mercante di vino di Bordeaux con 2 francobolli della prima serie di Mauritius.
1996: viene venduto all'asta il francobollo più prezioso del mondo, sempre in Svizzera; il 'Treskilling' giallo svedese.
1999: nasce in Italia la posta prioritaria.
2000: il virus elettronico 'i love you' infetta via e-mail più di 3 milioni di computer nel mondo.
2001: negli Usa vengono inviate lettere all'antrace.
2003: il provider MSN Hotmail è il più grande server di e-mail del mondo, con oltre 110 milioni di sottoscrittori che inviano ogni giorno 40 milioni di e-mail. Il risparmio di carta consente di salvare 500 alberi al giorno.
2006: in Usa la Western Union sospende il servizio di telegrammi: e-mail e Sms lo hanno reso obsoleto.
2009: cade in Europa, il monopolio sui servizi postali.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...